Norme anti Covid-19 nei comprensori sciistici

Di seguito proviamo a riassumere i passaggi più significativi di quanto previsto dal protocollo di sicurezza approvato dal Comitato Tecnico Scientifico e che prossimamente verrà verosimilmente autorizzato dal Governo:

  • A partire dai 12 anni di età per accedere agli impianti di risalita è obbligatorio essere in possesso della certificazione verde Covid-19. Considerata la possibilità che i titoli di viaggio siano acquistati online o tramite altre soluzioni digitali e/o abbiano validità plurigiornaliera, il controllo da parte dei gestori sul possesso della certificazione verde può essere svolto a campione.
  • In zona arancione o rossa limitare il numero massimo di presenze giornaliere mediante l’introduzione di un tetto massimo di titoli di viaggio vendibili
  • Impianti chiusi (nel nostro caso solo per le seggiovie con cupola): portata massima all’80% della capienza del veicolo con uso obbligatorio di mascherina
  • Impianti aperti (seggiovie senza cupola, sciovie): portata massima al 100% della capienza del veicolo con uso obbligatorio di mascherina a protezione delle vie respiratorie
  • Adozione di sistemi di prenotazione online per acquistare lo skipass
  • Creazione di percorsi per garantire il distanziamento sociale di 1 metro presso gli accessi alle biglietterie e imbarchi impianti di risalita

Ecco alcune iniziative che abbiamo messo in atto per farti godere la montagna in sicurezza:

  • potenziamento biglietteria online
  • sando smartpass
  • pay per use